G2000 -

La locomotiva G 2000 è frutto dello sforzo progettuale della Vossloh che si è avvalsa della pluridecennale esperienza della MaK da essa acquisita. Venne presentata, nella versione a cabina asimmetrica, a Berlino tra i rotabili esposti ad Innotrans 2000, l'esposizione mondiale dei rotabili ferroviari che si tiene ogni 4 anni in Europa. La versione costruita per il mercato italiano ed acquisita dall'ACT di Reggio Emilia era la "2 BB" a cabine di guida simmetriche, della potenza di 2 240 kW ed è in grado di raggiungere i 120 km/h. Nel 2004 venne presentata la versione "4 BB", anch'essa a 2 cabine di guida simmetriche, con il motore più potente da 2 700 kW.

Digitalizzazione
Dettagli della digitalizzazione

Il progetto è quello di digitalizzare tutti i modelli nuovi e vecchi.

  • Decoder: 2
  • CV1:
  • Lista CV: scarica
Manutenzione
Storia delle revisioni fatte a questo modello

E' importante fare periodicamente qualche revisione ai modelli, manutenzione, oliare gli ingranaggi, pulire le prese di corrente, far circolare il modello su un tracciato, il tutto per mantenere il modello al meglio!

  • 27 gennaio 18 - Digitalizzata con esu V4
  • 26 gennaio 18 - Acquisto locomotiva
G2000 -

La locomotiva G 2000 è frutto dello sforzo progettuale della Vossloh che si è avvalsa della pluridecennale esperienza della MaK da essa acquisita. Venne presentata, nella versione a cabina asimmetrica, a Berlino tra i rotabili esposti ad Innotrans 2000, l'esposizione mondiale dei rotabili ferroviari che si tiene ogni 4 anni in Europa. La versione costruita per il mercato italiano ed acquisita dall'ACT di Reggio Emilia era la "2 BB" a cabine di guida simmetriche, della potenza di 2 240 kW ed è in grado di raggiungere i 120 km/h. Nel 2004 venne presentata la versione "4 BB", anch'essa a 2 cabine di guida simmetriche, con il motore più potente da 2 700 kW.